FORUM MEDICINA VETERINARIA UNIBA
Ciao, bentrovato/a sul forum degli studenti di medicina veterinaria di Bari!!!


Se non sei ancora registrato fallo adesso: SCEGLI NOME E PASSWORD, TI ARRIVERA' UN' e-mail all'indirizzo che hai scelto, conferma la registrazione tramite il link e subito potrai iniziare a navigare ed usufruire pienamente del forum.

BUON PROSEGUIMENTO E SOPRATTUTTO BUONO STUDIO!

zecche help

Andare in basso

zecche help

Messaggio Da giadar il Gio Mag 09, 2013 9:49 am

volevo chiedere una cosa riguardo alle zecche,ieri ho trovato al mio cane una zecca nell'orecchio grossa più o meno quanto un fagiolo e glielo tolta e ho chiamato al veterinario e mi ha detto che potrebbe essere infetta e portare la malattia al cane e questo si vede dopo circa 20 giorni,volevo sapere se li mio cane prende questa malattia è curabile o è mortale sono molto preoccupata

giadar
Siate carini con me sono i miei primi messaggi...

Numero di messaggi : 1
Gratitudine : 0
Data d'iscrizione : 09.05.13

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: zecche help

Messaggio Da AndreaPerrottaAdmin il Gio Mag 09, 2013 12:54 pm

Una malattia importante e quella della quale si parla spesso per la trasmissione attraverso la puntura di zecca è l' Erlichiosi, trasmessa appunto dall'Erlichia. Prendiamo ad esempio questa.

Sperando che la rimozione della zecca da parte tua sia stata il più cauta possibile, e l'unico modo è tramite pinzette dov'è attaccato il parassita e delicatamente per non rompere l'apparato boccale.
Un errore grave ad esempio sarebbe l'utilizzo di olio che andrebbe a creare il riflesso di rigurgito e se fino a quel momento non ci fosse stata ancora la trasmissione dell'Erlichia avverrebbe in quel momento.

Sperando quindi che la zecca non fosse portatrice e che tu abbia adoperato la tecnica ottimale per la rimozione i rischi sarebbero già più bassi.

Se il tuo cane ora come ora ha l'erlichia, alcuni veterinari, quando il cane non presenta sintomi non lo trattano nemmeno, altri invece anche se non ha sintomi lo trattano.
Poi dipende se ha altri problemi di salute, se è anziano ecc.

Tutto questo per confermare, ciò che forse già sapevi, cioè il fatto che non ti resta di seguire la strada che ti propone il tuo veterinario di fiducia e riflettere con lui.
Calcola che qualche zecca sul tuo cane lungo tutta la sua vita potrà sempre capitare.

giadar benvenuto/a capisco la tua preoccupazione, in ogni caso hai sbagliato sezione quindi sposterò il messaggio nella sezione "domande" anche perché le caratteristiche del tuo post non sono al punto dettagliate da essere spostato in "casi clinici".
Ti chiedo di cambiare il titolo del primo POST col tasto EDIT per aggiungere qualche altra parola chiave che faccia comprendere il contenuto del POST meglio.



_________________
Veterinaria sul Forum
https://www.forumveterinariauniba.com
avatar
AndreaPerrottaAdmin
Admin
Admin

Maschio Numero di messaggi : 1598
Gratitudine : 437
Data d'iscrizione : 02.04.09
Età : 30
Località : Valenzano
Umore : acqueo o vitreo?!

Visualizza il profilo http://forumveterinariauniba.com

Torna in alto Andare in basso

Torna in alto


 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum