FORUM MEDICINA VETERINARIA UNIBA
Ciao, bentrovato/a sul forum degli studenti di medicina veterinaria di Bari!!!


Se non sei ancora registrato fallo adesso: SCEGLI NOME E PASSWORD, TI ARRIVERA' UN' e-mail all'indirizzo che hai scelto, conferma la registrazione tramite il link e subito potrai iniziare a navigare ed usufruire pienamente del forum.

BUON PROSEGUIMENTO E SOPRATTUTTO BUONO STUDIO!

scelta vegetarianismo

Pagina 2 di 2 Precedente  1, 2

Andare in basso

scelta vegetarianismo

Messaggio Da AndreaPerrottaAdmin il Dom Set 27, 2009 1:21 pm

Promemoria primo messaggio :

Salve a tutti da un po' volevo aprire un topic del genere....
Vorrei sapere se c'è qualcuno di voi che è vegetariano o vegano ed il motivo....

Grazie a tutti!


EDIT: avevo sbagliato a scrivere sorry!


Ultima modifica di Admin A.P. il Dom Set 27, 2009 1:39 pm, modificato 3 volte (Motivazione : errore di battitura)

_________________
Veterinaria sul Forum
https://www.forumveterinariauniba.com
avatar
AndreaPerrottaAdmin
Admin
Admin

Maschile Numero di messaggi : 1597
Gratitudine : 437
Data d'iscrizione : 02.04.09
Età : 30
Località : Valenzano
Umore : acqueo o vitreo?!

Visualizza il profilo dell'utente http://forumveterinariauniba.com

Tornare in alto Andare in basso


Re: scelta vegetarianismo

Messaggio Da marc3llo il Lun Set 28, 2009 2:00 pm

io in parte curiosità, in parte frequentando il lato attivista della lav sono rimasto affascinato da molti vegetariani e vegani e volevo provare quello stile di vita, ma sopra tutto ero convinto che una dieta vegetaria era più salutare per il mio stile di vita molto sedentario e con 4-6 ore di bici alla settimana

point è esattamente quello che dici tu, il mio dottore mi disse che l'affaticamento muscolare, gli strappi e i crampi e il fatto che andavo in carenza di ossigeno era dovuto alla carenza di ferro e alla microcitemia e il sangue non riusciva ad ossigenare abbastanza i muscoli quindi il cuore doveva pompare di più in più dato che assumevo pochi grassi il corpo doveva ricorrere alle riserve indebolendo i muscoli
avatar
marc3llo
VeterinaryImportantPerson
VeterinaryImportantPerson

Maschile Numero di messaggi : 315
Gratitudine : 165
Data d'iscrizione : 17.08.09
Età : 29
Località : Palermo/Valenzano
Umore : 2

Visualizza il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: scelta vegetarianismo

Messaggio Da AndreaPerrottaAdmin il Lun Set 28, 2009 2:08 pm

raga' non metto in dubbio quello che dite, ma allora mi sapete spiegare perché molti dicono che campano meglio....?!
Vorrei sapere poi ma voi facevate una dieta ragionata cercando di coprire tutti i fabbisogni? oppure come alcuni vegetariani che mangiano solo pasta e pomodoro?



Ultima modifica di Admin A.P. il Lun Set 28, 2009 2:49 pm, modificato 1 volta (Motivazione : Errore di battitura)

_________________
Veterinaria sul Forum
https://www.forumveterinariauniba.com
avatar
AndreaPerrottaAdmin
Admin
Admin

Maschile Numero di messaggi : 1597
Gratitudine : 437
Data d'iscrizione : 02.04.09
Età : 30
Località : Valenzano
Umore : acqueo o vitreo?!

Visualizza il profilo dell'utente http://forumveterinariauniba.com

Tornare in alto Andare in basso

Re: scelta vegetarianismo

Messaggio Da marc3llo il Lun Set 28, 2009 2:24 pm

no io facevo come sempre una colazione abbondante con latte, biscotti fette biscottate marmellata ecc
a pranzo pasta a dir la verità poca perchè non mi piace, con svariati condimenti, o minestra, e dopo pane con mozzarella e pomodoro, o melenzane o funghi arrosto
a cena cotoletta o altro di soia e accompagnavo sempre con legumi tipo fagioli, fave, fagiolina ecc.. poi molte verdure come biete, spinaci e altro
molta frutta e purtroppo poco pane perchè i farinacei non li gradisco molto
avatar
marc3llo
VeterinaryImportantPerson
VeterinaryImportantPerson

Maschile Numero di messaggi : 315
Gratitudine : 165
Data d'iscrizione : 17.08.09
Età : 29
Località : Palermo/Valenzano
Umore : 2

Visualizza il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: scelta vegetarianismo

Messaggio Da AndreaPerrottaAdmin il Lun Set 28, 2009 2:50 pm

vabbé credo che era abbastanza corretta in teoria..... però dici che non ti sentivi bene...
peccato che non c'è un vegetariano convito che risponda.... Sad

_________________
Veterinaria sul Forum
https://www.forumveterinariauniba.com
avatar
AndreaPerrottaAdmin
Admin
Admin

Maschile Numero di messaggi : 1597
Gratitudine : 437
Data d'iscrizione : 02.04.09
Età : 30
Località : Valenzano
Umore : acqueo o vitreo?!

Visualizza il profilo dell'utente http://forumveterinariauniba.com

Tornare in alto Andare in basso

Re: scelta vegetarianismo

Messaggio Da pointofview il Lun Set 28, 2009 2:54 pm

già il contraddittorio farebbe comodo...attendiamo qualcuno si farà vivo....

_________________
La scienza compie un suicidio quando adotta un credo.
Thomas Henry Huxley
avatar
pointofview
Moderatore
Moderatore

Maschile Numero di messaggi : 1582
Gratitudine : 668
Data d'iscrizione : 13.06.09
Località : Bari
Umore : decisamente acqueo

Visualizza il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: scelta vegetarianismo

Messaggio Da brutaljohn il Mar Set 29, 2009 1:00 am

Admin A.P. ha scritto:
brutaljohn ha scritto:
tuttavia da quando sono andato a studiare splancno al macello, ho eliminato totalmente la carne equina dalla mia dieta

se vedi le macellazioni di altri animali elimini anche quelli?
È un caso secondo te che gli esseri umani (almeno la maggior parte) non vuole sentir parlare di queste cose ma mangiare e basta?!


no..ne ho viste di parecchi animali ma nessuno mi ha colpito come quella dei cavalli..non tanto per le modalità ma per la quantità..mi spiego: metà settimana, arrivo al macello alle 8 e parcheggio davanti ad un recinto in cui dentro c'erano ad occhio e croce una novantina di cavalli...alle 13 esco e di quei cavalli ne rimanevano 3...per uno che reputa i cavalli animali non nati per la macellazione è stato un duro colpo......
se fatta a fini alimentari sono pronto anche a giustificare un'ecatombe di maiali....(prendete con le pinze questa frase)..
avatar
brutaljohn
VeterinaryImportantPerson
VeterinaryImportantPerson

Maschile Numero di messaggi : 421
Gratitudine : 136
Data d'iscrizione : 29.04.09
Età : 29
Località : rutigliano
Umore : molto molto variabile

Visualizza il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: scelta vegetarianismo

Messaggio Da pointofview il Mar Set 29, 2009 9:46 am

sei stato chiaro brutal...però penso che specie al sud una campagna di prevenzione contro la troppa assunzione di carni farebbe bene alla popolazione....

_________________
La scienza compie un suicidio quando adotta un credo.
Thomas Henry Huxley
avatar
pointofview
Moderatore
Moderatore

Maschile Numero di messaggi : 1582
Gratitudine : 668
Data d'iscrizione : 13.06.09
Località : Bari
Umore : decisamente acqueo

Visualizza il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: scelta vegetarianismo

Messaggio Da AndreaPerrottaAdmin il Mar Set 29, 2009 11:05 am

questo è poco ma sicuro.....

_________________
Veterinaria sul Forum
https://www.forumveterinariauniba.com
avatar
AndreaPerrottaAdmin
Admin
Admin

Maschile Numero di messaggi : 1597
Gratitudine : 437
Data d'iscrizione : 02.04.09
Età : 30
Località : Valenzano
Umore : acqueo o vitreo?!

Visualizza il profilo dell'utente http://forumveterinariauniba.com

Tornare in alto Andare in basso

Re: scelta vegetarianismo

Messaggio Da grace87 il Ven Ott 02, 2009 12:31 am

Admin A.P. ha scritto:Spero che qualche vegetariano risponda.... non per niente le tesi degli onnivori già le conosco.... anche perché in questo momento della mia vita sono onnivoro....

perchè vuoi sentire da qualcun altro cosa si prova a essere vegetariano? o vegano? i vegani vengono da vega?? facciamo finta ke sono vegetativa e ti rispondo...

sai vivo bene senza carne, da un po di tempo riesco a rosicchiare la corteccia degli alberi e ho appreso di poter catabolizzare la cellulosa. o anabolizzare , bo vedi tu.
e poi mi piace tutta questa natura il verde....tutte le verdure. tu pensa che non mangiando piu carne è aumentata del 40% la produzione di carne e pesce (quella che non mangio io) inoltre non riscontro piu intossicazioni da proteina animale e vivo benissimo senza tantissime vitamine e proteine varie nei miei 23 chili.

avatar
grace87
VeterinaryImportantPerson
VeterinaryImportantPerson

Maschile Numero di messaggi : 315
Gratitudine : 23
Data d'iscrizione : 03.07.09
Età : 37
Località : bari
Umore : nero :(

Visualizza il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: scelta vegetarianismo

Messaggio Da tania il Ven Ott 02, 2009 11:35 am

premetto che sono una schifosissima mangiona di tutto quello che è commestibile e peso 50kg da anni, cioè non ingrasso e non dimagrisco.
faccio attività fisica, cammina velocemnte(brucia gli zuccheri e non i grassi) e preferisco usare la pedovia quando posso(ora sto anche valutando di prendere la bici per fare bari-valenzano...unico problema è la pioggia mmm...).
detto questo...
io mangio carne.maiale, vitello, cavallo, coniglio e pecora un po' meno perchè hanno un sapore molto forte...la mangio in tutti i modi, cruda, alla piastra, alla brace, alla pizzaiola....
io mangio verdura e frutta...tutta e in tutti i modi, anche con 3 kg di panna sopra.
mi dicono tutti che è un piacere avermi a tavola perchè "do soddisfazione" anche se "iè megg annuscrm a nu magazzin d robb che darm da mangià"(me l'ha detto il pizzaiolo ieri)

e io sono tanto soddisfatta e contenta...sapete perchè???dal punto di vista biologico/biochimico è assolutamente sbagliato non mangiare carne:
1)si altera la naturale catena alimentare..se l'uomo non mangiasse carne, i predatori subito sotto di esso sarebbero troppi(visto che non c'è nessuno che se li pappa)
2)non si può rimediare la perdita di ferro con i legumi:un'elevata assunzione di legumi provoca sterilità e varie malattie, compresa l'intossicazione

in sostanza si deve mangiare tutto e bene, non eccedendo nè da un lato che dall'altro(con troppa carne prendi la gotta* e con la carne cruda una donna può compromettere la gravidanza...)..

*lo sapevate che il re sole morì di gotta perchè la caccia ero uno sport nobile..si mangiava solo carne...è diventato semi deforme,sterile e non poteva più stare in piedi...e poi è morto...
avatar
tania
Ricercatore
Ricercatore

Femminile Numero di messaggi : 139
Gratitudine : 60
Data d'iscrizione : 08.04.09
Età : 30
Località : bari

Visualizza il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: scelta vegetarianismo

Messaggio Da ioachim michele il Ven Ott 02, 2009 12:54 pm

tania l'unica cosa che sono contrario è questo punto 1)si altera la naturale catena alimentare..se l'uomo non mangiasse carne, i predatori subito sotto di esso sarebbero troppi(visto che non c'è nessuno che se li pappa) noi uomani abbiamo smesso di cacciare per mangiare da un sacco di tempo, non facciamo più parte del meccanismo naturale della selezione naturale!!!
Noi usiamo elevamenti che dovrebbero imitare l'habitat nature degli animali dai quali ci nutriamo ma noi li facciamo assomigliare peggio delle prigioni, ti ricordo la frase che dicono i carcerati, o quando ci stingiamo nell'autobus "stivati come animali".
Non abbiamo rispetto della natura che ci circonda!!
Io sono il primo a mangiare carne mi piace tanto ma se penso a cosa potrebbe aver passato l'animale da dove proviene la fettina di carne, mi rattristisco perchè noi tutti cerchiamo di guadagnare il più possibile senza pensare alle conseguenze dei nostri atti.
Per finire io penso che le persone sono libere di essere vegetariane, vegane e mangiatori di carne ma uno non deve fanatizzarsi o parlare male o cercare di convincere in modo ossessivo l'altro di cambiare abitudini, si può discutere in modo pacifico senza utilizzare parole come per esempio mangia-cadaveri ecc.
Ultima cosa che mi ero dimenticato di dire a point che ha ragione che le piante non hanno un sistema nervoso simile al nostro ma ti ricordo che anche loro nascono-crescono-moltiplicano-muoiono e per questo vengono definiti viventi, fino a d'ora non si è scoperto un loro sistema nervoso proprio, ma loro lo sapiamo che possono comunicare tra di loro e questo è una forma di intelligenza!!!
avatar
ioachim michele
Moderatore
Moderatore

Maschile Numero di messaggi : 891
Gratitudine : 389
Data d'iscrizione : 07.04.09
Umore : studiare studiare studiare!!!!

Visualizza il profilo dell'utente http://mondodeirettili.blogspot.it/

Tornare in alto Andare in basso

Re: scelta vegetarianismo

Messaggio Da tania il Ven Ott 02, 2009 1:16 pm

scusa ioachim, ma mi ritrovi contraria...l'uomo caccia ancora..e per cibo o per divertimento, ma caccia. nel sud del mondo non hanno gli allevamenti e ancora si caccia per mangiare(africa, sud america ecc cc)..nel nord del mondo si caccia(e si pesca)anche per sport, e spesso quello che cacciano poi lo mangiano(anche se cmq non approvo)..certo, le cose sono cambiate, ma cmq un minimo di ordine c'è(caso strano si allevano e si cacciano cavalli piuttosto che moscerini, e io direi che anche questo rispecchia la catena alimntare).
per quanto riguarda l'allevamento e la macellazione, conviene tenere, trasportare e uccidere nel miglior modo gli animali, per non provocargli stress. infatti lo stress provoca la DFD..in poche parole la carne risulta scura,soda, asciutta, appiccicosa e con alti valori di pH, con conseguente abbssamento di conservabilità e ridotta capacità ad assorbire il sale. quindi la carne non è adatta alla trasformazione in insaccati o carne da banco. ergo si perdono soldi invece di guadagnarne di più. gli allevatori e i macelli sanno questa cosa, quindi fanno molto per non stressare l'animale.

è vero, esistono anche i disonesti (e ignoranti)che non si comportano così, ma sono quelli da accusare, non generalizziamo
avatar
tania
Ricercatore
Ricercatore

Femminile Numero di messaggi : 139
Gratitudine : 60
Data d'iscrizione : 08.04.09
Età : 30
Località : bari

Visualizza il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: scelta vegetarianismo

Messaggio Da ioachim michele il Ven Ott 02, 2009 1:22 pm

tania ti consiglio guarda il documentario EARTHLINGS e poi mi dirai se gli quei animali vengono portati sulla nostra tavola!!!!

e poi le popolazioni indigene se vedi a confronto con i miliardi di popolazione dette "avanzati" non uccidono migliaia di animali al giorno ma uccideranno quei duo o tre cinghiali o altri per sfamarsi e poi metti a differenza ste persone magre con il medio americano o europeo che pesa tonnellate e mangia solo per sopprimere la sua infelicità e non perchè ha veramente bisogno!!!
avatar
ioachim michele
Moderatore
Moderatore

Maschile Numero di messaggi : 891
Gratitudine : 389
Data d'iscrizione : 07.04.09
Umore : studiare studiare studiare!!!!

Visualizza il profilo dell'utente http://mondodeirettili.blogspot.it/

Tornare in alto Andare in basso

Re: scelta vegetarianismo

Messaggio Da tania il Ven Ott 02, 2009 1:32 pm

ioac ti ripeto che quelle sono persone da condannare..allevatori, macellai e VETERINARI che agiscono così sono da chiudere in cella...ma bisogna salvaguardare chi lavora correttamente.

gli americani/europei obesi non sono così solo a causa della carne,ma della frittura, degli additivi che ci mettono, dei conservanti, degli integratori, del poco sport...e sono anche essi da condannare, infatti io ho detto che bisogna mangiare in maniera equilibrata e bisogna mangiare tutto, evitando gli eccessi sia da una parte che dall'altra.
non è che siccome c'è gente che mangia male o ci sono persone che lavorano male, allora bisogna essere vegetariani o vegani...
avatar
tania
Ricercatore
Ricercatore

Femminile Numero di messaggi : 139
Gratitudine : 60
Data d'iscrizione : 08.04.09
Età : 30
Località : bari

Visualizza il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: scelta vegetarianismo

Messaggio Da pointofview il Ven Ott 02, 2009 1:41 pm

"poi metti a differenza ste persone magre con il medio americano o europeo che pesa tonnellate e mangia solo per sopprimere la sua infelicità e non perchè ha veramente bisogno!!!"

ioachim con tutto rispetto questo è uno squallido luogo comune,la società si è evoluta siamo gli esseri più poliedrici psicologicamente parlando di tutta la storia animale.Io direi di tralasciare certi aspetti che non devono competerci , o per lo meno evitiam questi tristi paragoni.


ps tania ma sei proprio sicura che camminare brucia zuccheri e non grassi?!Smile

_________________
La scienza compie un suicidio quando adotta un credo.
Thomas Henry Huxley
avatar
pointofview
Moderatore
Moderatore

Maschile Numero di messaggi : 1582
Gratitudine : 668
Data d'iscrizione : 13.06.09
Località : Bari
Umore : decisamente acqueo

Visualizza il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: scelta vegetarianismo

Messaggio Da tania il Ven Ott 02, 2009 1:56 pm

madò point tu mi meti sempre in crisi!!!!!
se non ricordo male correre brucia grassi e camminare velocemente(senza correre)brucia zuccheri..ragionandoci su:
correndo il muscolo sfrutta le sue richieste energetiche e ne prende altre dai grassi-->si bruciano grassi
camminando il muscolo non finisce tutte le riserve energetiche che ha, e l'organismo gliene fornisce altre-->conversione degli zuccheri (si bruciano zuccheri)
dovrebbe essere così, no?spero di essere stata chiara XD scusate l'OT
avatar
tania
Ricercatore
Ricercatore

Femminile Numero di messaggi : 139
Gratitudine : 60
Data d'iscrizione : 08.04.09
Età : 30
Località : bari

Visualizza il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: scelta vegetarianismo

Messaggio Da ioachim michele il Ven Ott 02, 2009 2:37 pm

point ma sempre mi devi contraddire????
io non dico che l'umanità sia unidimensionale, ma se dovrei stare a scrivere ore e ore per dimostrare o dire qualcosa allora non scrivo più niente.
tu pensi che io le cose le vede in modo semplicistico ma non è vero anche perché non mi conosci, il problema che nel mio discorso non potevo aggiungere quello che dici tu!!!!
avatar
ioachim michele
Moderatore
Moderatore

Maschile Numero di messaggi : 891
Gratitudine : 389
Data d'iscrizione : 07.04.09
Umore : studiare studiare studiare!!!!

Visualizza il profilo dell'utente http://mondodeirettili.blogspot.it/

Tornare in alto Andare in basso

Re: scelta vegetarianismo

Messaggio Da tania il Ven Ott 02, 2009 2:43 pm

amici manteniamo la calma e non andiamo OT che ci chiudono
avatar
tania
Ricercatore
Ricercatore

Femminile Numero di messaggi : 139
Gratitudine : 60
Data d'iscrizione : 08.04.09
Età : 30
Località : bari

Visualizza il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: scelta vegetarianismo

Messaggio Da ioachim michele il Ven Ott 02, 2009 2:43 pm

tania pure moderatrice!!!!grazie!!!
avatar
ioachim michele
Moderatore
Moderatore

Maschile Numero di messaggi : 891
Gratitudine : 389
Data d'iscrizione : 07.04.09
Umore : studiare studiare studiare!!!!

Visualizza il profilo dell'utente http://mondodeirettili.blogspot.it/

Tornare in alto Andare in basso

Re: scelta vegetarianismo

Messaggio Da tania il Ven Ott 02, 2009 2:45 pm

no è che non volevo suscitare la tua ira
e cmq mi interessa sapere come va a finire e non voglio ch chiudano
avatar
tania
Ricercatore
Ricercatore

Femminile Numero di messaggi : 139
Gratitudine : 60
Data d'iscrizione : 08.04.09
Età : 30
Località : bari

Visualizza il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: scelta vegetarianismo

Messaggio Da AndreaPerrottaAdmin il Ven Ott 02, 2009 4:33 pm

Peccato che pare che non ci siano vegetariani sul Foro..... Sad

_________________
Veterinaria sul Forum
https://www.forumveterinariauniba.com
avatar
AndreaPerrottaAdmin
Admin
Admin

Maschile Numero di messaggi : 1597
Gratitudine : 437
Data d'iscrizione : 02.04.09
Età : 30
Località : Valenzano
Umore : acqueo o vitreo?!

Visualizza il profilo dell'utente http://forumveterinariauniba.com

Tornare in alto Andare in basso

Re: scelta vegetarianismo

Messaggio Da pointofview il Ven Ott 02, 2009 4:50 pm

ioachim fidati non ti contraddico tantomeno penso che tu sia un sempliciotto...fatto è che a me non è piaciuta affatto quella tua affermazione e mi è parso giusto sottolinearla...non vorrei che un ragazzo con disfunzioni ormonali(uno dei tantissimi problemi che causa obesità) si convinca di essere infelice ed egoista...
comunque ognuno ha le sue idee...ma se scrivi su un forum aspettati che qualcuno non condivida quello che dici...

per tania una corsa "brucia" zuccheri ha bisogno di energia e la maniera più veloce è quella di "bruciare" zuccheri non c'è tempo per la mobilitazione dei grassi cosa che accade nelle camminate costanti.

_________________
La scienza compie un suicidio quando adotta un credo.
Thomas Henry Huxley
avatar
pointofview
Moderatore
Moderatore

Maschile Numero di messaggi : 1582
Gratitudine : 668
Data d'iscrizione : 13.06.09
Località : Bari
Umore : decisamente acqueo

Visualizza il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: scelta vegetarianismo

Messaggio Da tania il Ven Ott 02, 2009 4:51 pm

bene allora era il contrario
avatar
tania
Ricercatore
Ricercatore

Femminile Numero di messaggi : 139
Gratitudine : 60
Data d'iscrizione : 08.04.09
Età : 30
Località : bari

Visualizza il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: scelta vegetarianismo

Messaggio Da ioachim michele il Ven Ott 02, 2009 5:24 pm

hai ragione ragione point, quello però che mi fa paura è che molti obesi compreso anche me, perché io non sono raul bova, hanno lo stesso problema mangiano per allontanare i problemi, i disturbi ormonali ci sono ma se voglio farvi capire quello che voglio dire devo scrivere un trattato, e alune votle semplifico!!!!
tania ha ragione point l'organismo funziona in modo molto razionale prima "brucia" la fonte che produce più energia immediata-> zuccheri (però qui io voglio aggiungere che il nostro corpo se si fa attività sportiva dopo tanto tempo non perde che solo liquidi)
poi se la "bruciatura" continua allora si ha la lipomobilitazione con produzione di tanta energia ma anche di radicali liberi ecc, non prendiamo il merito del prof di nutrizione lasciamo a e lui ste cose
e poi in fine l'estrema risorsa che non si dovrebbe utilizzare poiché vitale per l'organismo le proteine che non producono tanta energia!!!
avatar
ioachim michele
Moderatore
Moderatore

Maschile Numero di messaggi : 891
Gratitudine : 389
Data d'iscrizione : 07.04.09
Umore : studiare studiare studiare!!!!

Visualizza il profilo dell'utente http://mondodeirettili.blogspot.it/

Tornare in alto Andare in basso

Re: scelta vegetarianismo

Messaggio Da pointofview il Ven Ott 02, 2009 5:36 pm

concordo sulla spiegazione del metabolismo con ioachim...

comunque ieri era la giornata mondiale del vegetarianismo...venite a darci spiegazioniiii:D

_________________
La scienza compie un suicidio quando adotta un credo.
Thomas Henry Huxley
avatar
pointofview
Moderatore
Moderatore

Maschile Numero di messaggi : 1582
Gratitudine : 668
Data d'iscrizione : 13.06.09
Località : Bari
Umore : decisamente acqueo

Visualizza il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Pagina 2 di 2 Precedente  1, 2

Tornare in alto


 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum