FORUM MEDICINA VETERINARIA UNIBA
Ciao, bentrovato/a sul forum degli studenti di medicina veterinaria di Bari!!!


Se non sei ancora registrato fallo adesso: SCEGLI NOME E PASSWORD, TI ARRIVERA' UN' e-mail all'indirizzo che hai scelto, conferma la registrazione tramite il link e subito potrai iniziare a navigare ed usufruire pienamente del forum.

BUON PROSEGUIMENTO E SOPRATTUTTO BUONO STUDIO!

I CANI DI VETERINARIA

Pagina 3 di 4 Precedente  1, 2, 3, 4  Seguente

Andare in basso

I CANI DI VETERINARIA

Messaggio Da brutaljohn il Sab Feb 27, 2010 5:26 pm

Promemoria primo messaggio :

FACOLTA' DI MEDICINA VETERINARIA - UNIVERSITA' DI BARI

E' arrivata la notizia che in data odierna tutti (o quasi tutti) i cani, i cani storici,quelli a cui tutti quanti non abbiamo mai negato una carezza o un pezzo di pane- amore per gli animali o no- i cani che circolavano all'interno degli spazi della facoltà (io direi che ci vivevano e la completavano) sono stati via dall'accalappiacani - sicuramente chiamato dal personale interno della facoltà - e trasferiti tutti presso il canile di Valenzano....
Facciamo circolare la notizia perché penso che quella dell'accalappiacani sia stata una soluzione estrema al problema e soprattutto non sappiamo se sia stata una scelta condivisa o presa da singoli individui....
e SOPRATTUTTO facciamo girare la notizia affinché i cani che si trovano adesso in canile possano essere in grado di essere adottati e trovare nuova sistemazione in tempi relativamente brevi...
avatar
brutaljohn
VeterinaryImportantPerson
VeterinaryImportantPerson

Maschio Numero di messaggi : 421
Gratitudine : 136
Data d'iscrizione : 29.04.09
Età : 29
Località : rutigliano
Umore : molto molto variabile

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso


Re: I CANI DI VETERINARIA

Messaggio Da Toya il Mar Mar 02, 2010 10:34 pm

...si io ti ho capito...ma è troppo triste comunque...
avatar
Toya
Ricercatore
Ricercatore

Maschio Numero di messaggi : 122
Gratitudine : 2
Data d'iscrizione : 25.02.10
Umore : ...solitamente tollerabile!!!

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: I CANI DI VETERINARIA

Messaggio Da Latika il Mar Mar 02, 2010 11:07 pm

Il professor Cirone quest'oggi ci ha illuminati riguardo le cause che hanno portato a questo "drastico" epilogo. Una settimana fa circa, di sera, una prof.sa ed un prof. sono stati aggrediti dal branco che si aggirava nelle vicinanze delle cliniche,due episodi separati. La docente è stata morsa al ginocchio mentre il prof. è riuscito a tenerli lontano. Il punto è questo,e questi falsi sentimentalismi a cui vi state abbandonando mi sembrano più che poco utili. Il problema cè ed è stato risolto nell'unico modo possibile visto che non si puo' rischiare di essere morsi da un branco di cani. Il mio dispiacere nasce per Lulu' e Guido che erano dei cani tranquilli,ma si sa, una volta che "facevano il servizio", dovevano farlo bene. Credo che non resta che dare spazio alla rassegnazione.
avatar
Latika
VeterinaryImportantPerson
VeterinaryImportantPerson

Femmina Numero di messaggi : 577
Gratitudine : 183
Data d'iscrizione : 10.04.09
Età : 29
Località : Bari
Umore : molto altalenante

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: I CANI DI VETERINARIA

Messaggio Da grace87 il Mar Mar 02, 2010 11:34 pm

ecco appunto. le persone sanno anche che un cane che morde un uomo viene soppresso. Sad
quindi da qui la decisione di mandarli via tutti, è giusto, poteva capitare a chiunque. peccato si per quelli tranquilli...ma chi sta nella testa di una bestiola.
va cosi raga che ci possiamo fare.
avatar
grace87
VeterinaryImportantPerson
VeterinaryImportantPerson

Maschio Numero di messaggi : 315
Gratitudine : 23
Data d'iscrizione : 03.07.09
Età : 38
Località : bari
Umore : nero :(

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: I CANI DI VETERINARIA

Messaggio Da Randagio il Mer Mar 03, 2010 9:06 pm

Siete degni studenti di questa facoltà.

Quando un cane azzanna una persona, si recupera il cane. Non tutti quelli presenti.

I cani storici stanno lì da una vita. Molti di loro sono stati USATI per esercitazioni...............
Ora li si butta nel canile.
E voi a dire "raga che ci possiamo fare" , "non resta che dare spazio alla rassegnazione".

Mi fa più tristezza sapere che gente come voi rischia di diventare veterinariao che sapere quei cani al canile.


Ultima modifica di Randagio il Gio Mar 04, 2010 10:26 pm, modificato 1 volta

Randagio
Novizio
Novizio

Maschio Numero di messaggi : 17
Gratitudine : -5
Data d'iscrizione : 28.02.10

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: I CANI DI VETERINARIA

Messaggio Da annacrc il Mer Mar 03, 2010 10:33 pm

Randagio ha scritto:

Quando un cane azzanna una persona, si recupera il cane. Non tutti quelli presenti.

I cani storici stanno lì da una vita. Molti di loro sono stati USATI per esercitazioni, da cuccioli alcuni di loro sono stati chiusi per sperimentazioni.

Ciao Randagio,
forse non ti sono chiare alcune cose.

1) Il canile non fa distinzione tra cani "buoni",cani "storici" o cani "aggressivi",agisce in seguito ad una segnalazione e prende tutti i cani presenti in quella zona.

2)Sono una studentessa di questa facoltà da qualche anno e non mi è MAI capitato di usare quei cani per nessuna delle esercitazioni a cui ho assistito!
Anzi sono i professori stessi che si oppongono a ciò!

Non credere a tutto quello che ti viene detto...penso tu sia abbastanza grande ormai!

Se la tua denuncia è fondata,ti prego di voler illuminare tutti noi del forum (e dell'intera facoltà) mostrando delle prove valide a riguardo!!!!!!
Ti ricordo che viviamo in una società con delle regole,giuste o sbagliate che siano,e bisogna rispettarle!!! Non viviamo mica nel mondo delle favole dove tutto è bello e roseo!!!!!!

Vuoi una soluzione per i cani storici?? Adottali prendendoti tutta la responsabilità legale e lasciali vivere in tutta libertà!!!!
avatar
annacrc
Novizio
Novizio

Femmina Numero di messaggi : 41
Gratitudine : 36
Data d'iscrizione : 10.09.09
Località : Bari

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: I CANI DI VETERINARIA

Messaggio Da grace87 il Mer Mar 03, 2010 11:40 pm

Randagio ha scritto:Siete degni studenti di questa facoltà.

Quando un cane azzanna una persona, si recupera il cane. Non tutti quelli presenti.

I cani storici stanno lì da una vita. Molti di loro sono stati USATI per esercitazioni, da cuccioli alcuni di loro sono stati chiusi per sperimentazioni.

Ora li si butta nel canile.
E voi a dire "raga che ci possiamo fare" , "non resta che dare spazio alla rassegnazione".

Mi fa più tristezza sapere che gente come voi rischia di diventare veterinariao che sapere quei cani al canile.

e come devi dire. è la risposta più ovvia e semplice e provocatoria che può dare una persona che ne fa solo questione morale.
ti hanno risposto benissimo nel post dopo.

noi intanto rischiamo di diventare veterinari coscienti che a parte gli animali esistono anche le persone da rispettare.
tu? ti farai sbranare per la causa?

si rassegnati anche tu la società è fatta cosi. se proprio vuoi usare il termine rassegnare.

e comunque va soppresso , no recuperato, non va in riformatorio un animale che puo essere pericolo per la società..

ora tu dirai che è l'uomo il pericolo della società!
e continuare su questa onda...

qua nessuno odia gli animali. qua ci sono tutte persone che amano gli animali, che se ne porterebbero a casa a valanga, che non danno la colpa a un cane che morde per il territorio o per fame, pero c'è gente che riconosce dei limiti che tutelano tutti.
avatar
grace87
VeterinaryImportantPerson
VeterinaryImportantPerson

Maschio Numero di messaggi : 315
Gratitudine : 23
Data d'iscrizione : 03.07.09
Età : 38
Località : bari
Umore : nero :(

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: I CANI DI VETERINARIA

Messaggio Da Atrax il Mer Mar 03, 2010 11:54 pm

teoricamente pare si possano "recuperare" anche i cani da combattimento. bisognerebbe valutare caso per caso e agire con la soppressione (o con la reclusione a vita, se possibile) solo nei casi più "gravi"
avatar
Atrax
VeterinaryImportantPerson
VeterinaryImportantPerson

Maschio Numero di messaggi : 210
Gratitudine : 54
Data d'iscrizione : 05.07.09
Età : 30
Località : bari
Umore : yeah

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: I CANI DI VETERINARIA

Messaggio Da pointofview il Mer Mar 03, 2010 11:57 pm

concordo a pieno con annacr, Randagio se hai delle dimostrazioni di quello che dici riportacele e dimostraci che non sei una persona che parla per sentito dire

_________________
La scienza compie un suicidio quando adotta un credo.
Thomas Henry Huxley
avatar
pointofview
Moderatore
Moderatore

Maschio Numero di messaggi : 1582
Gratitudine : 668
Data d'iscrizione : 13.06.09
Località : Bari
Umore : decisamente acqueo

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: I CANI DI VETERINARIA

Messaggio Da grace87 il Gio Mar 04, 2010 4:59 pm

Atrax ha scritto:teoricamente pare si possano "recuperare" anche i cani da combattimento. bisognerebbe valutare caso per caso e agire con la soppressione (o con la reclusione a vita, se possibile) solo nei casi più "gravi"

ok si intendovo quelli che mordono gli umani sentendone il sangue.

ma poi. ANCHE dimostrando chissa cosa di brutto (che sicuramente è per sentito dire) sempre di nessuno rimangono!! e poi, accusi la facoltà di averli usati per esperimenti, pero ti fa piu piacere che ci rimangano?
hai un po di idee confuse allora.
io allontenerei degli animali da una struttura che li usa, no?

bha.
avatar
grace87
VeterinaryImportantPerson
VeterinaryImportantPerson

Maschio Numero di messaggi : 315
Gratitudine : 23
Data d'iscrizione : 03.07.09
Età : 38
Località : bari
Umore : nero :(

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: I CANI DI VETERINARIA

Messaggio Da brutaljohn il Gio Mar 04, 2010 5:18 pm

Ragazzi qualcuno saprebbe farmi un resoconto dell'incontro che ci è stato dopo le lezioni in auletta per la questione dei cani (sempre se ci è stato)...purtroppo per impegni che mi stanno portando via tutta la settimana non sono potuto venirci di persona......

tornando un po' ai post precedenti - premetto che di cani e gatti non me ne importa un fico secco PROFESSIONALMENTE - comunque sentir dire da futuri veterinari che un cane aggressivo o che ha azzannato qualcuno DEVE essere soppresso è tristissimo.....
non venite a dirmi che "purtroppo è una legge" e va rispettata perchè la storia è fatta di episodi in cui le legge vengono sovvertite e in cui ci si ribella con i fatti a tali leggi....
forse se anche il '68 " l'unica cosa da fare fosse stata rassegnarsi" gran parte di noi adesso non sarebbe nemmeno qui ad aspirare di diventare medico veterinario.....

scusate la divagazione che magari può sembrare la solita tiritera detta da un nostalgico dei vecchi tempi ma la realtà è che dove ti guardi e guardi c'è il marcio e se NOI ci rassegniamo tra pochissimo tempo ci sguazzeremo dentro il marcio...


X me la sfortuna che hanno avuto quei cani storici è stata ce l'accalappiacani sia intervenuto in un periodo in cui non c'erano lezioni.......
avatar
brutaljohn
VeterinaryImportantPerson
VeterinaryImportantPerson

Maschio Numero di messaggi : 421
Gratitudine : 136
Data d'iscrizione : 29.04.09
Età : 29
Località : rutigliano
Umore : molto molto variabile

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: I CANI DI VETERINARIA

Messaggio Da Randagio il Gio Mar 04, 2010 6:33 pm

Ribadisco un concetto e lo faccio per l'ultima volta, tanto l'andazzo
è
chiaro e se questa facoltà è nota per quel che è non è a caso.

I
cani storici andavano tutelati.
Era giusto chiamare il canile. Era
giusto togliere tutti i cani che si erano
aggiunti. E' giusto che non
si vada a mettere del cibo dinanzi alle cliniche
perchè questo
significa far sostare i cani dinanzi a una zona in cui
i privati che
portano i loro animali possono essere in difficoltà.

Dico solo e
soltanto una banalità che, capisco, ai vostri occhi
appare
incomprensibile.
Una volta che ci si era presi la briga di chiamare
il canile, ci si poteva sforzare
di occupare un momento per indicare i
cani che potevano restare, quei
quattro-cinque che stavano lì da
sempre.

Tutto qua. Tutto banalmente questo.
Ma francamente a
questo punto, dato il livello dei vostri commenti,
credo che al
canile stiano meglio.

Randagio
Novizio
Novizio

Maschio Numero di messaggi : 17
Gratitudine : -5
Data d'iscrizione : 28.02.10

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: I CANI DI VETERINARIA

Messaggio Da Ruggero il Gio Mar 04, 2010 8:05 pm

Ho letto decine di commenti qui sul forum e su facebook, e mi aspettavo di vedere un centinaio di persone in facoltà oggi alle 13.30 pronti a fare proposte e a darsi da fare... eravamo a malapena 20!!!

Le persone più attive, fino ad ora, sono stati alcuni Docenti, Ricercatori e Dottorandi che hanno preso contatti con canili e rifugi. Noi studenti siamo riusciti a dare il peggio di noi stessi.

L'errore che molti hanno commesso è stato quello di considerare TUTTI gli studenti dalla parte dei cani e TUTTI i docenti dalla parte dell'accalappiacani... Ovviamente non è così.

Non ho avuto il piacere di conoscere Randagio ma gli rinnovo l'invito:
può scrivermi in privato così avrò la possibilità di conoscerlo e magari di offrirgli un caffè al bar. Non amo parlare così a lungo con persone che sparano nel mucchio e restano nell'anonimato.
Vorrei tanto spiegargli che in Italia la sperimentazione animale è regolamentata principalmente dal Decreto Legislativo n. 116 del 27 gennaio 1992 "Attuazione della direttiva (CEE) n.609/86 in materia di protezione degli animali utilizzati a fini sperimentali o ad altri fini scientifici" a cui hanno fatto seguito altre iniziative legislative. Non si può prendere il primo cane che ci passa davanti e iniziare una sperimentazione

Leggiti un pò le mie "amate" leggi prima di parlare a vanvera:
http://www.unife.it/ricerca/Ricerca%20Nazionale%20e%20Locale/tutela-animali-utilizzati-a-fini-sperimentali/decreto-legislativo-27-gennaio-1992-n.116


Ad maiora
avatar
Ruggero
Ricercatore
Ricercatore

Numero di messaggi : 139
Gratitudine : 157
Data d'iscrizione : 07.04.09
Età : 34

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: I CANI DI VETERINARIA

Messaggio Da Randagio il Gio Mar 04, 2010 10:24 pm

Ruggero,
facciamo così. Scriviamoci in privato.
Evitiamo di usare questo forum in cui le cose diventano solo motivo per scaricare le proprie personali frustrazioni.
Parliamo di un pò di cose e poi, se ne avrai voglia, ci incontriamo per un caffè insieme.

Non scrivo più su questo forum perchè non serve.
Qui più che parlare di tornei di calcio e di ippica non si può.

Io personalmente sono stato piu volte in canile in questi giorni.
Non ho mai ritenuto che gli studenti fossero per i cani e i prof, i crudeli prof,
per il canile. Anzi, più leggo su questo forum e più penso che in questa facoltà il problema vero sono gli studenti, non i prof.

Credo che avessero le loro buone ragioni per chiamare il canile.
Ritengo solo che si poteva e doveva tutelare i cani storici.
E non mi ripeto più.

Per il resto, quand'anche non dovessimo incontrarci mai, ti auguro ogni bene, sinceramente, perchè il tuo bene coincide col bene che farai agli Altri.

Randagio
Novizio
Novizio

Maschio Numero di messaggi : 17
Gratitudine : -5
Data d'iscrizione : 28.02.10

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: I CANI DI VETERINARIA

Messaggio Da pointofview il Gio Mar 04, 2010 11:52 pm

Randagio l'unico a non meritare commenti sei tu, difatti mi pento quasi di stare qui a scriverti ancora.Se la facoltà la reputi feccia così come ne avevi sentito parlare, mi chiedo cosa ci stai a fare?
Non capisco perchè i tuoi interessi debbano coincidere con quegli altrui pena essere imbecilli.
Medicina veterinaria non è veterinari senza frontiere, non è ausiliare dei cani randagi , o meglio non è solo questo.Io apprezzo il tuo interessamento per questa faccenda, ma è triste notare che per te chi non segue i tuoi stessi interessi è un imbecille ed un non degno della facoltà.

_________________
La scienza compie un suicidio quando adotta un credo.
Thomas Henry Huxley
avatar
pointofview
Moderatore
Moderatore

Maschio Numero di messaggi : 1582
Gratitudine : 668
Data d'iscrizione : 13.06.09
Località : Bari
Umore : decisamente acqueo

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: I CANI DI VETERINARIA

Messaggio Da Randagio il Ven Mar 05, 2010 12:09 am

Allora,
scrivo per l'ultima volta. Poi davvero basta.
Pointofview, e meno male che fai il moderatore.

Mi attribuisci termini mai usati.
Non considero la facoltà una feccia, nè chi non la pensa come me un imbecille.
Sono certamente diverso da voi.
Considero l'amore per gli animali una condizione imprescindibile per essere un buon veterinario. Voi no.
Considero prioritaria la vita, sempre e comunque. Quando ti sento scrivere circa l'agnello morto "bè, non so com'è morto, ma vabbè torna utile per l'esame di topografica" inorridisco.

Sono diverso da te. Punto. E da tanti, in questa facoltà.
Al punto che smetto di scrivere perchè non mi riconosco in una parola di quel che qui vengono commentate.
Tutto qua.

Mi sento diverso, profondamente diverso. Non sto a dirti se mi sento migliore.
Mi ha stancato discutere tra noi. Un forum ha senso sè diventa discussione di argomenti, non un continuo rincorrersi di reciproci attestati di scarsa stima.

Per cui, fai quello che meglio credi.
Io, per conto mio, per ribadire la mia distanza da voi, smetto di scrivere.
Una buona notizia, per me e per voi.

Randagio
Novizio
Novizio

Maschio Numero di messaggi : 17
Gratitudine : -5
Data d'iscrizione : 28.02.10

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: I CANI DI VETERINARIA

Messaggio Da grace87 il Ven Mar 05, 2010 1:38 am

grazie della tua misericordia randagio. chiudete il post non si puo piu discutere, ordine dall'alto..
non siam degni di teeeeeeeeeeee
avatar
grace87
VeterinaryImportantPerson
VeterinaryImportantPerson

Maschio Numero di messaggi : 315
Gratitudine : 23
Data d'iscrizione : 03.07.09
Età : 38
Località : bari
Umore : nero :(

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: I CANI DI VETERINARIA

Messaggio Da pointofview il Ven Mar 05, 2010 8:34 am

Randagio il tuo non so se sono meglio di voi la dice lunga.
Io ho capito benissimo quel che è il tuo pensiero sulla medicina veterinaria, non sei l'unico , ed io mai minimamente potrei sentirmi migliore di te, per questioni banali: rispetto ed umiltà.
Io voglio solo che tu chiarisca un concetto , medicina veterinaria non è medicina umana, gli sbocchi lavorativi sono molti e molto diversi tra loro, com'è qui è ovunque.
Il mio attribuirti feccia di università è stato desunto da queste frasi:"è
chiaro e se questa facoltà è nota per quel che è non è a caso.","Qui più che parlare di tornei di calcio e di ippica non si può."


Poi vorrei capire sei vegetariano? sei mai andato in un macello o in un pollaio ?Se tu ci fossi andato capiresti che un agnellino è cosa da poco.
D'altronde anche tu desumi cose che io non ho mai detto , se avessi letto altri miei post sul progresso veterinario non avresti mai scritto certe cose.Io sono per la ricerca per gli animali e se può aiutare anche per l'uomo, ma principalmente per gli animali, e sono ben lontano dal non amare gli animali.

Non voglio stare qui a scriverti per convincerti a non lasciare il forum, ma penso che differenti idee , esposte con intelligenza e rispetto per gli interlocutori, siano solo fonte di arricchimento comune : lo scopo di questo forum.
Poi se tu credi che l'unico modo per far convivere le distanze che separano gli esseri umani sia l'isolamento, benvenuto nel mondo dei fondamentalismi e non voglio stare qui ad enunciarti le evidenti cause dei fondamentalismi.

_________________
La scienza compie un suicidio quando adotta un credo.
Thomas Henry Huxley
avatar
pointofview
Moderatore
Moderatore

Maschio Numero di messaggi : 1582
Gratitudine : 668
Data d'iscrizione : 13.06.09
Località : Bari
Umore : decisamente acqueo

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: I CANI DI VETERINARIA

Messaggio Da grace87 il Ven Mar 05, 2010 11:52 am

la verità e che point è cinico e so fatti suoi e ha capito benissimo gli eufenismi di sua maestà medico veterinario per eccellenza che si fa tutti i complimenti da solo usando giri di parole enormi.

essere animalisti non significa dover essere estremisti.
a me piacciono gli animali, ma ne mi ammazzo per loro, ne sono vegetariana perchè il nostro organismo non ce lo permette, ne mi raccolgo tutte le bestie per strada perchè non sono miliardaria.
ma sopratutto quando ci tengo a un cagnetto ci metto un bel collarino,
cosa che nessuno ha mai pensato di fare a quei cani storici.almeno l'accalappia cani ci avrebbe pensato due volte? o legarli magari la sera in un luogo protetto?

comunque a parte per gli animali abbi piu rispetto anche delle persone che ti circondano ...se vuoi cambiare il mondo!!!!
avatar
grace87
VeterinaryImportantPerson
VeterinaryImportantPerson

Maschio Numero di messaggi : 315
Gratitudine : 23
Data d'iscrizione : 03.07.09
Età : 38
Località : bari
Umore : nero :(

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: I CANI DI VETERINARIA

Messaggio Da marc3llo il Ven Mar 05, 2010 2:28 pm

notizia, domani torna l'accalappia cani per prendere la vecchietta nera con la barba bianca, il cane bianco e l'altro marrone e nero che sta sempre dalle parti della clinica, me l'ha detto il bidello stamattina, mi ha detto anche perchè non li hanno porati via prima...ma l'ho dimenticato pale
avatar
marc3llo
VeterinaryImportantPerson
VeterinaryImportantPerson

Maschio Numero di messaggi : 315
Gratitudine : 165
Data d'iscrizione : 17.08.09
Età : 30
Località : Palermo/Valenzano
Umore : 2

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: I CANI DI VETERINARIA

Messaggio Da tania il Sab Mar 06, 2010 1:01 pm

ma quante chiacchiere!!!!!!
ancora nessuno ha detto se è a favore di quell'associazione o no...ma va va...
avatar
tania
Ricercatore
Ricercatore

Femmina Numero di messaggi : 139
Gratitudine : 60
Data d'iscrizione : 08.04.09
Età : 30
Località : bari

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: I CANI DI VETERINARIA

Messaggio Da fabry91 il Sab Mar 06, 2010 3:02 pm

point per me aveva ragione sul fatto delle pecora morta.....alla fine è morta e non possiamo stare a parlare per giorni su come è morta ma l'importante è utilizzarla per gli studi sia per capire come è morta sia per vedere come è fatta all'interno...il 50 per cento degli studenti del primo anno sono un'accozzaglia di ipocriti che dicono di amare gli animali più della loro stessa vita e poi hanno paura di accarezzare un cavallo,si skifano della puzza di alcuni dei cani che hanno portato via sabato scorso e pensano solo a studiare per andarsene in qualche altra facoltà l'anno prossimo....finchè non cambiano loro è pure inutile stare a discutere di associazioni di ogni genere...non dico di essere migliore perchè neanche io sono un'amante sfegatato degli animali....ma di certo alle esercitazioni non dico come fanno alcuni NO NON TOCCO QUEGLI ORGANI PERCHè HO RISPETTO DEGLI ANIMALI MORTI....ma per favore!!!!

fabry91
VeterinaryImportantPerson
VeterinaryImportantPerson

Maschio Numero di messaggi : 152
Gratitudine : 26
Data d'iscrizione : 25.09.09
Età : 27
Località : bari

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: I CANI DI VETERINARIA

Messaggio Da Toya il Sab Mar 06, 2010 7:21 pm

...la maggior parte sono proprio come li hai appena descritti ma tanti no...abbi rispetto per quelli...
avatar
Toya
Ricercatore
Ricercatore

Maschio Numero di messaggi : 122
Gratitudine : 2
Data d'iscrizione : 25.02.10
Umore : ...solitamente tollerabile!!!

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: I CANI DI VETERINARIA

Messaggio Da fabry91 il Sab Mar 06, 2010 9:15 pm

infatti ho detto il 50 per cento...non ho detto tutti

fabry91
VeterinaryImportantPerson
VeterinaryImportantPerson

Maschio Numero di messaggi : 152
Gratitudine : 26
Data d'iscrizione : 25.09.09
Età : 27
Località : bari

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: I CANI DI VETERINARIA

Messaggio Da brutaljohn il Mar Mar 09, 2010 3:07 am

tania ha scritto:ma quante chiacchiere!!!!!!
ancora nessuno ha detto se è a favore di quell'associazione o no...ma va va...

scusami Tania non ho avuto modo di rileggermi tutta la discussione dall'inizio...di che associazione parli???
avatar
brutaljohn
VeterinaryImportantPerson
VeterinaryImportantPerson

Maschio Numero di messaggi : 421
Gratitudine : 136
Data d'iscrizione : 29.04.09
Età : 29
Località : rutigliano
Umore : molto molto variabile

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: I CANI DI VETERINARIA

Messaggio Da tania il Mer Mar 10, 2010 11:26 am

allora facciamo così...apro un altro post, sempre in questa sezione..lo chiamerò "associazione volontari"..
siete pregati di non fare polemiche lì altrimenti chiederò di chiuderlo...
avatar
tania
Ricercatore
Ricercatore

Femmina Numero di messaggi : 139
Gratitudine : 60
Data d'iscrizione : 08.04.09
Età : 30
Località : bari

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: I CANI DI VETERINARIA

Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Torna in alto Andare in basso

Pagina 3 di 4 Precedente  1, 2, 3, 4  Seguente

Torna in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum